sfondo
logo AIC Toscana
sostieni AIC

 

FC e AIC

LOGIN



ISCRIVITI Dimenticato la password?
<                                      >
novembre 2018
lunmarmergiovensabdom
01020304
05060708091011
12131415161718
19202122232425
2627282930
Provincia di Massa Carrara Zona di Livorno provincia di Grosseto Provincia di Siena provincia di Arezzo Zona Fiorentina Provincia di Prato Provincia di Pistoia Zona Pisana Zona Lucchese Zona della Versilia Zona Empolese

Associazione Italiana Celiachia ONLUS Toscana

via Boncompagno da Signa, 22/C
50058 - Signa (FI)
P.I. 05197480485
C.F. 94062990489
Tel. 055.8732792
Fax 055.8790627
segreteria-regionale@celiachia-toscana.it
facebook

Orario di apertura segreteria:
dal lunedì al venerdì 9.00-17.00
la dietista è presente in sede compatibilmente con gli impegni esterni

08/11/2018

COMUNICATO AIC TOSCANA - 8 NOVEMBRE 2018

                                  AIC TOSCANA : SIAMO DELUSI!

 

 

 

E’ dal 2016 che abbiamo chiesto alla Regione Toscana la conversione del buono da cartaceo a digitale per aderire ad un modello più efficiente e semplificato ma finora sono state solo promesse non mantenute…. e da gennaio arriveranno i nuovi tetti !

Se da una parte i tagli sono imposti dal Ministero – e vi assicuriamo che la Federazione in tutti i modi ha cercato di contenerli – la richiesta fatta all’Assessore regionale alla salute, Stefania Saccardi, di far coincidere i nuovi importi con il buono su tessera sanitaria, è rimasta inascoltata.

AIC, nonostante le diverse richieste inviate, non è stata mai ricevuta dall’Assessore  Saccardi che ci ha dimostrato, in questa occasione, poca attenzione alla vita ed ai problemi che riguardano gli oltre 16.000 celiaci toscani e le loro famiglie. E’ avvilente che i tanti risultati ottenuti da AIC Toscana, che su molti temi ci hanno fatto essere  primi in Italia – non dimentichiamo che in Toscana dal 2004 i buoni sono spendibili anche nei supermercati e nei negozi specializzati, che dal 2005 abbiamo un percorso assistenziale dedicato -, vengano vanificati quando la volontà politica avrebbe potuto contenere la delusione che i tagli ministeriali irrimediabilmente generano.

Al momento quindi possiamo dare per quasi certi:

-          - dal 1° gennaio 2019 entreranno in vigore i nuovi tetti e il nuovo registro dei prodotti erogabili

-         - da marzo (sarà vero stavolta?) l’erogazione del buono mensile avverrà attraverso l’utilizzo della tessera   sanitaria.



pagina aggiornata il 08/11/2018