sfondo
logo AIC Toscana
sostieni AIC

 

FC e AIC

LOGIN



ISCRIVITI Dimenticato la password?
<                                      >
novembre 2018
lunmarmergiovensabdom
01020304
05060708091011
12131415161718
19202122232425
2627282930
Provincia di Massa Carrara Zona di Livorno provincia di Grosseto Provincia di Siena provincia di Arezzo Zona Fiorentina Provincia di Prato Provincia di Pistoia Zona Pisana Zona Lucchese Zona della Versilia Zona Empolese

Associazione Italiana Celiachia ONLUS Toscana

via Boncompagno da Signa, 22/C
50058 - Signa (FI)
P.I. 05197480485
C.F. 94062990489
Tel. 055.8732792
Fax 055.8790627
segreteria-regionale@celiachia-toscana.it
facebook

Orario di apertura segreteria:
dal lunedì al venerdì 9.00-17.00
la dietista è presente in sede compatibilmente con gli impegni esterni

I progetti di AIC Toscana

settimana nazionale della celiachia 2018

12-20 maggio 2018

La Settimana Nazionale della Celiachia è un'iniziativa dell'Associazione Italiana Celiachia Onlus che da oltre 35 anni si impegna a cambiare in meglio la vita delle persone celiache e dei loro famigliari.

La Settimana della celiachia 2018 è iniziata sabato 12 maggio e si è conclusa domenica 20 maggio, comprendendo la giornata internazionale della celiachia, il 16 maggio, istituita da alcuni anni.

In Toscana tante le iniziative messe in atto per la Settimana della celiachia 2018 ed in particolare abbiamo incentivato la promozione del Progetto “Tutti a tavola, tutti insieme: le giornate del menù senza glutine nelle mense scolastiche”.

L’obiettivo principale della Settimana è quello di diffondere la conoscenza della celiachia e della relativa terapia, cioè la dieta senza glutine, per cui la scuola è il destinatario privilegiato: ambiente di crescita e di formazione dove i bambini si inseriscono ognuno con le proprie peculiarità.

Quest’anno abbiamo coinvolto ANCI Toscana che ha trasmesso la nostra proposta con un loro messaggio ai comuni capoluogo e a tanti altri grandi comuni.

Le risposte positive sono state molte e, con nostra gradita sorpresa, abbiamo verificato che alcuni comuni avevano di propria iniziativa predisposto un menù senza glutine per la giornata del 16 maggio prima ancora degli accordi con AIC, come buona pratica basata sui risultati verificati nelle esperienze degli ultimi anni.

Questi i dati delle adesioni:

  • n.47 comuni fra i quali il capoluogo Firenze e molti altri capoluoghi di provincia come Lucca, Prato, Pisa e Grosseto

  • oltre 70.000 bambini delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado (per quest’ultime quando è prevista la mensa).

Vogliamo elencare, oltre alle città già scritte sopra, tutti comuni dal più grande al piccolo che in uno dei giorni dal 12 al 20 maggio hanno proposto un menù senza glutine per tutti: Provincia di Arezzo: Stia Pratovecchio, Montevarchi, Terranuova Bracciolini, Laterina, Loro Ciuffenna, Castelfranco Piandiscò, Castiglion Fibocchi; Provincia di Firenze: Scandicci, Lastra a Signa, Bagno a Ripoli, Pontassieve, Pelago, Rufina, Vinci, Montespertoli, Certaldo, Gambassi Terme, Empoli, Montaione, Fucecchio, Castelfiorentino, Cerreto Guidi, Capraia e Limite, Poggibonsi; Provincia di Lucca: Capannori, Viareggio, Massarosa, Camaiore; Provincia di Massa: Carrara; Provincia di Prato: Poggio a Caiano, Carmignano, Vaiano, Vernio, Cantagallo; Provincia di Pisa: Santa Croce s.Arno, San Miniato, San Giuliano Terme, Volterra, Montopoli Valdarno, Castelfranco di Sotto.

I menù proposti sono stati per lo più a base di alimenti per natura senza glutine. Abbiamo fornito alle scuole le locandine e ai bambini delle primarie un segnalibro informativo.

Un ulteriore esperienza è stata condivisa con il Comune di Scandicci che ha voluto dare una valenza ulteriore alla giornata del 16 maggio proprio perché giornata mondiale della celiachia.

Ha invitato al pranzo nella mensa della Scuola Primaria “Dino Campana” di Scandicci (Firenze) la nostra associazione, i rappresentanti delle autorità comunali e i referenti dell’azienda di Ristorazione Cir-Food. Erano Presenti per AIC il Presidente Giuseppe Giura, la consigliera Vanda Carusi e la Dietista Francesca Quadri e per il comune il Sindaco, Sandro Fallani, l’assessore della Pubblica Istruzione Diye Ndiaye. E’ venuto un operatore di RAI3 per delle riprese da utilizzare per il servizio serale delle 19,30 con molto entusiasmo dei bambini.

La sera, nel corso del Telegiornale Regionale, sono state trasmesse le riprese fatte al pranzo in mensa inserite in un servizio con ospite in studio Giuseppe Giura che ha parlato di celiachia, dati e eventi della Settimana che ha avuto così molto rilievo.


Inoltre, quest'anno, abbiamo proposto ai locali del nostro network AFC il progetto I percorsi del gusto gluten free in Toscana, iniziativa a cui hanno aderito alcuni esercizi del territorio proponendo dei menù senza glutine caratteristici e a prezzo fisso.

 

Sabato 12 e Domenica 13 Maggio a Follonica si è svolta la prima fiera dello Street Food senza Glutine della provincia di Grosseto: FOLLONICA GLUTEN FREE FEST .
Durante tutto il week end è stato possibile degustare prodotti portati da aziende per lo più toscane, in modo da testare sempre nuovi sapori e riscoprire il piacere di mangiare bene senza glutine. I visitatori sono stati accolti dai volontari di AIC Grosseto, ed hanno potuto beneficiare di consulenze gratuite a cura dei dottori volontari che collaborano con l'Associazione a livello provinciale come ad esempio la dottoressa Federica del Duchetto biologa nutrizionista, il Dottor Marco Buccianti Dietista, e la dottoressa Veronica del Duchetto psicologa alimentare.

 

SI PARTE DAL PANE! Corso di formazione teorico-pratico sulla panificazione senza glutine a Siena.

All'evento gratuito che si è svolto giovedì 17 maggio nei locali della Società Contrada della Torre erano presenti la Dietista Ambra Partini, che ha aiutato a capire il mondo del senza glutine, e Federico Masi, che ha realizzato per noi impasti di pane, pizza e ciaccino a cui è seguita la degustazione dei prodotti appena sfornati.


Vivilosport Mugello 2018 dal 18 al 20 maggio ha trasformato Borgo San Lorenzo in una vera e propria palestra a cielo aperto. SENZA GLUTINE MA BUONO PER TUTTI è stato il punto informativo con punto ristoro allestito dai volontari del Mugello presso il Foro Boario


Alle Cascine di Tavola, uno splendido parco di circa 300 ettari che si estende nella zona sud della città di Prato, il 19 maggio, siamo stati presenti alla manifestazione "Scatta alle Cascine di Tavola" con uno stand informativo e con un ristoro senza glutine a cura dei nostri volontari.

A Nievole (PT), nel pomeriggio del 20 maggio, eravamo alla FESTA DELLA FRAGOLA con uno stand con bomboloni, panini, yogurt con le fragole...tante prelibatezze senza glutine a cura dei nostri volontari.

A Certaldo, per l'intera giornata del 20 maggio, siamo stati presenti con uno stand alla FESTA DEL PANE, dove è stato attivato un laboratorio di panificazione senza glutine in collaborazione con la Direzione Didattica del Comune di Certaldo. Così gli alunni delle scuole elementari e medie, sotto l'occhio vigile delle maestre e dei genitori, hanno modellato la pasta ed aiutato i panai nelle operazioni di panificazione di pani, schiacciate e pizze anche senza glutine!

A Cascina, il 12 maggio, eravamo presenti con i nostri volontari alla Corriamo insieme 10X1 ora, una giornata di sport ed allegria con un punto ristoro senza glutine di AIC Toscana


 


link:http://www.settimanadellaceliachia.it/2018/index.html







pagina aggiornata il 20/06/2018