sfondo
logo AIC Toscana
sostieni AIC

 

FC e AIC

LOGIN



ISCRIVITI Dimenticato la password?
<                                      >
ottobre 2019
lunmarmergiovensabdom
010203040506
07080910111213
14151617181920
21222324252627
28293031
Provincia di Massa Carrara Zona di Livorno provincia di Grosseto Provincia di Siena provincia di Arezzo Zona Fiorentina Provincia di Prato Provincia di Pistoia Zona Pisana Zona Lucchese Zona della Versilia Zona Empolese

Associazione Italiana Celiachia ONLUS Toscana

via Boncompagno da Signa, 22/C
50058 - Signa (FI)
P.I. 05197480485
C.F. 94062990489
Tel. 055.8732792
Fax 055.8790627
segreteria-regionale@celiachia-toscana.it
facebook

Orario di apertura segreteria:
dal lunedì al venerdì 9.00-17.00

IL PRONTUARIO DEGLI ALIMENTI

Il Prontuario è una pubblicazione edita con frequenza annuale che raccoglie, a seguito di valutazione, anche i prodotti che, seppur non pensati specificamente per una dieta particolare, risultano comunque idonei al consumo da parte del soggetto celiaco.

Le aziende produttrici che aderiscono e concorrono con le loro risposte alla stesura dell'elenco, dichiarano l'idoneità dei propri prodotti ad essere consumati anche dai celiaci (in quanto il glutine eventualmente presente è sempre inferiore a 20 ppm) e ciò tenendo conto non solo degli ingredienti, ma anche delle possibili contaminazioni durante tutte le fasi di produzione (stoccaggio, lavorazione, confezionamento, ecc...).

AIC svolge, per ogni edizione, analisi a campione sui prodotti inseriti in Prontuario, previo prelievo a scaffale ed effettuazione del dosaggio di glutine presso laboratori riconosciuti da AIC. L'elenco dei laboratori riconosciuti da AIC √® costituito da quei laboratori che abbiano presentato ad AIC copia del certificato di accreditamento SINAL per la specifica prova di quantificazione del glutine (metodica r5 elisa). La consapevolezza da parte delle aziende della possibilit√† che i propri prodotti vengano analizzati da AIC, e conseguente esclusione ufficiale dal Prontuario a causa di eventuali non conformità, costituisce un ulteriore sollecito al controllo ed alla gestione del rischio.

Al pari della verifica di idoneità effettuata dal personale AIC, vero "valore aggiunto" del Prontuario è la gestione rigorosa dei prodotti per tutta la durata dell'edizione in vigore. L'inserimento in Prontuario, infatti, grazie alla stretta collaborazione con le aziende produttrici, garantisce il controllo costante del permanere di tale idoneità e la comunicazione immediata dell'eventuale sospensione corredata di informazioni relative ai lotti non conformi ed alle cause della non idoneità.

Le aziende, infatti, possono modificare nel tempo la composizione o la lavorazione dei propri prodotti in senso negativo per i celiaci, oppure possono verificarsi contaminazioni accidentali di lotti già immessi sul mercato: in ogni caso le aziende hanno l'obbligo di informare immediatamente AIC che pubblica la segnalazione sul sito www.celiachia.it, sulla pagina 449 di Televideo Rai 1 e Rai 2, su Celiachia Notizie oltre a diramare la segnalazione in tempo reale a tutte le sedi regionali.

Il progetto del Prontuario non va inteso, quindi, come sola verifica documentale applicata per ogni prodotto dal personale AIC, ma consiste nell'impegno delle aziende che aderiscono al Prontuario a garantire il prodotto per tutta la durata dell'edizione in vigore, con un livello di attenzione pi√Ļ alta verso il rischio "presenza di glutine" nel prodotto finito e con una procedura di "allerta" che permette in tempo reale di informare gli associati AIC su eventuali prodotti non pi√Ļ idonei.

Il Prontuario è, inoltre, in versione on-line e per smartphone.

Nel Prontuario sono raccolti, suddivisi per tipologia, sia prodotti specificamente formulati per celiaci e già pubblicati nel Registro del Ministero della Salute, sia prodotti di ‚Äúconsumo corrente‚ÄĚ garantiti dalle aziende produttrici con un contenuto in glutine inferiore a 20 ppm (parti per milione o mg/kg), valore indicato dalla legge come la soglia limite per poter definire un alimento ‚Äúsenza glutine‚ÄĚ. Inoltre, nel Prontuario sono raccolti anche quei prodotti che hanno ottenuto la concessione del Marchio Spiga Barrata da AIC.

pagina aggiornata il 04-07-2019