accedi-icon

Consiglio Direttivo

Il Consiglio Direttivo è formato da un numero di componenti compreso tra 3 e 7, nominati dall’Assemblea per la durata di 3 anni e sono rieleggibili. Il numero dei consiglieri viene stabilito dall’Assemblea al momento della nomina degli stessi su proposta del Consiglio Direttivo.

Il Consiglio Direttivo provvede a gestire l’attività sociale, secondo le volontà e le linee d’indirizzo indicate dall’Assemblea degli associati. È investito di tutti i più ampi poteri per l’ordinaria e straordinaria amministrazione; può proporre all’Assemblea degli associati, per un migliore funzionamento dell’organizzazione, dei Regolamenti interni e l’istituzione di Commissioni e/o Comitati di lavoro.
Il Consiglio ha anche il compito di ratificare i provvedimenti di propria competenza adottati dal Presidente per motivi di necessità o urgenza. Il Consiglio Direttivo nomina Presidente, Vicepresidente, Segretario, Tesoriere.

Membri del Consiglio Direttivo Regionale

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui