accedi-icon

È passata una settimana…

IMG-20220523-WA0000_1

Gentilissimi,

a distanza da una settimana dall’Assemblea, ritengo opportuno trasmettere a tutti le sensazioni e le decisioni che sono avvenute in questi giorni che hanno visto due importanti eventi, svolti in presenza dopo due anni in cui hanno prevalso gli incontri solo via web. 

Sono stati due eventi affrontati con tensione e con la giusta carica per dare alla nostra Associazione tutta una adeguata “ripartenza” per affrontare al meglio gli impegni e le sfide futuri.

L’Assemblea ha eletto la nuova governarce per i prossimi tre anni, in ossequio alle norme del nuovo statuto e della nuova veste giuridica che abbiamo scelto: Associazione di promozione sociale.

Il nuovo Consiglio direttivo eletto è formato da sette membri che hanno assunto le seguenti cariche:

-Giuseppe Giura – Presidente

-Elisabetta Tosi – Vice Presidente

-Martino Isidoro  –  Tesoriere

-Samanta Rugi  –  Segretario

-Serena Scala  –  Consigliere con delega ai rapporti Comitato scientifico

-Vanda Carusi  –  Consigliere con delega ai Progetti nelle scuole

-Alessandra Noè  – Consigliere con delega agli eventi e manifestazioni

Un Consiglio Direttivo rinnovato in parte che lavorerà avendo come primo obiettivo quello di ricreare su tutto il territorio regionale la rete dei volontari, appannata dai due anni di pandemia.  Il volontario e non solo nelle norme del Terzo Settore  deve rappresentare la voce e l’azione dell’Associazione in tutta la Regione in modo da captare ed interloquire con tutti i bisogni che i celiaci possono manifestare.

Il Consiglio Direttivo da ora in poi sarà ancora più aperto in quanto farà in modo che ci siano incontri routinari con chi vorrà prendere parte alle sedute  per far comprendere al meglio le attività svolte e condividerle con il maggior numero dei celiaci.

Costituiremo poi un nuovo Comitato zonale con volontari espressione dei territori  e delle competenze in modo che in ogni area ci  possa essere un gruppo di volontari locale per i bisogni locali.

Ed affronteremo con un metodo di lavoro sinergico, trasparente , partecipativo e solidaristico i temi  e gli obiettivi da perseguire avendo a mente soprattutto le nuove generazioni ed i nuovi bisogni.

Dedicarsi ai volontari giovani, trarre da loro spunti, idee, sollecitare il loro impegno per creare una nuova classe dirigente dovrà essere uno degli obiettivi trainanti della nostra mission.

L’altro evento che si è svolto in settimana è stato un incontro, organizzato dalla Regione Toscana in collaborazione con AIC  che ha messo a confronto gli attori del percorso assistenziale: Medici di Base e Pediatri di LS, Presidi di rete e Centri di riferimento. 

Un metodo di lavoro efficace e proficuo che , frutto del lavoro svolto nel tavolo permanente costituito presso la Regione Toscana, evidenzia come la nostra Associazione è presente da tanto sia sui bisogni sociali che  assistenziali e sanitari. La strada imboccata è idonea, lavoreremo ancora per migliorare gli aspetti legati ad una tardiva diagnosi e lavoreremo per la semplificazione degli accessi ed il miglioramento della rete assistenziale.

A questo ultimo evento sono stati presenti oltre 40 medici ed all’assemblea 280 tra soci e familiari ed ospiti.

Numeri notevoli che denotano sia l’affetto di tanti soci e familiari nei confronti dell’Associazione ma anche il tanto interesse da parte di professionisti verso il mondo della celiachia.

Siamo pertanto in pista per tutelare i diritti che fino ad oggi abbiamo conquistato e per lavorare insieme verso nuovi e più importanti obiettivi. 

Noi ci metteremo tutto l’impegno, da voi vogliamo adesione e partecipazione vere.

Un caro saluto a tutti,

Il Presidente

Giuseppe Giura

 

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui