accedi-icon

Casatiello napoletano

Nome dell’autore

Marta Lucchesi

Difficoltà

Media

Ingredienti

Ingredienti per 4 persone:
  • 350 Gr di farina senza glutine
  • 125 Gr di lievito di birra
  • 50 Gr di strutto
  • 100 Gr di pecorino
  • 100 Gr di salame piccante senza glutine
  • 3 Uova
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida. Impastare la farina senza glutine con la metà dello strutto, un pizzico di sale, molto pepe macinato e il lievito sciolto nell’acqua.
Lavorare tutti gli ingredienti aggiungendo altra acqua tiepida fino ad ottenere un composto morbido, lavorare con forza almeno 10 minuti battendolo sul piano di lavoro. Mettere l’impasto in una ciotola capiente infarinata, copritelo con un telo umido e farlo lievitare in luogo tiepido per 2 ore, finché non raddoppia di volume. Nel frattempo tagliate a dadini il salame e il pecorino.
Prendete una parte del impasto lievitato e mettetelo da parte. Lavorate di nuovo l’impasto battendolo sul piano di lavoro infarinato, stendete formando un rettangolo dello spessore di 1 cm. Cospargetelo con i dadini di pecorino e salame e arrotolatelo delicatamente, cercando di farlo più stretto possibile. Con lo strutto rimasto ungere uno stampo a ciambella, disponetevi il rotolo farcito, sigillate le estremità, copritelo e fatelo lievitare ancora per almeno 2 ore.
Lavare le uova con il guscio e asciugatele. Formate delle striscioline con l’impasto in precedenza lasciato da parte. Disponete le uova sul rotolo, a intervalli regolari e bloccatele con le striscioline di pasta disposte a croce e aderenti al rotolo.
Cuocete il Casatiello per 10 minuti in forno già caldo a 160° e poi per 50 minuti a 180°.
Si serve a temperatura ambiente. Può anche essere riscaldato.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui